Giornata Internazionale della pace

Iniziato il nuovo anno scolastico, una nuova, lunga, impegnativa ma gratificante sfida si prospetta di fronte a noi.

Da incentivare è il rapporto tra genitori, scuola e realtà locali, amministrazione ed associazioni varie per una più attenta e coordinata “educazione” ai nostri figli.

Oltre a promuovere la pace nelle famiglie ci teniamo a far riflettere i genitori sul valore di vivere per il bene degli altri, avendo uno “scopo più grande” del solo benessere della propria famiglia: essere al servizio della scuola ( genitori, insegnanti e alunni) e della comunità nella quale ciascuno di noi  è inserito.

Le scuole e le famiglie stanno attraversando momenti “difficili” e per questo possono nascere nuove opportunità ed occasioni di collaborazione per un protocollo educativo rinnovato .

 In quest’ottica vorrei accogliere l’invito che le Nazioni Unite rivolgono a tutti i popoli e cittadini del mondo a celebrare,  attraverso momenti di incontro, messaggi ai genitori ed ai docenti, riunioni, convegni, celebrazioni per rendere vivo l’International Day of Peace ( Giornata Internazionale della Pace) in calendario per il 21 settembre di ogni anno.

http://www.internationaldayofpeace.org/

http://www.un.org/en/events/peaceday/

Il tema di quest’anno è “Education For Peace” . ( Educare alla Pace)

Non è sufficiente insegnare ai bambini a leggere, scrivere e fare di conto. L’Educazione deve coltivare il rispetto per gli altri e per il mondo in cui viviamo, e aiutare le persone a realizzare  società più giuste, inclusive e di pace.

Dal messaggio del Segretario generale dell’ONU Ban Ki-moon  nel 100° giorno prima dell’evento del 21 settembre.

Non credo argomento sia più pertinente al nostro operare come genitori e genitori nella scuola.

Buon impegno a tutti.   Mauro Sarasso  Coordinatore Tavolo Genitori ASVA